AchterTaiChiTao
Associazione Insieme
- ARTICOLI -
- ARCHIVIO -
L'angolo di Vigo(51)
La salute della colonna vertebrale dal punto di vista energetico(14)
La Cromologia(13)
Le lezioni di Vigo(13)
Curiosità(5)
Open day(2)
Mineralogia(1)
- CERCA -
La salute della colonna vertebrale dal punto di vista energetico
Puntata N° 14

Le leggi del Creato sono l'unica vera scienza

La sofferenza umana fisica, mentale e spirituale ha una sola origine: la perdita del controllo della esistenza causata dalla disubbidienza nei confronti delle leggi naturali.

L’isolamento sociale in cui versa la popolazione dei tempi nostri è la prima causa della perdita del controllo della propria esistenza. Oggi vige molto spesso il concetto del fai da te costruito sulla spinta di una ricerca personale frettolosa che porta alla presunzione dell’onnipotenza, fatto salvo che dopo aver sperimentato l’inefficacia della propria condotta di vita si delegano ad altri le proprie responsabilità.

In questo modo si passa da una sorta di libertinaggio irresponsabile ad una schiavitù deprimente.

E’ un modo di pensare mediocre credere che la soluzione dei problemi di salute sia ad esclusivo interesse della medicina, lo dimostra il fatto che, nonostante i grandi progressi ottenuti in tutti gli ambiti specialistici, la salute costituzionale è sempre più indebolita. Le malattie che portano alla morte in molti casi anche precocemente sono sempre più aggressive ed incontrollabili. Non si può proprio dire che la vita media della popolazione sia aumentata se non a frutto di terapie che talvolta sono più penose della malattia stessa.

Non bisogna credere che la soluzione sia ravvisabile nello sviluppo della medicina fine a se stessa. L’essere umano è un’organizzazione energetica perfetta che nulla ha a che fare con lo schematismo della medicina. Bisogna invece credere che la soluzione dei problemi di salute si possa trovare nell’equilibrio più coerente possibile fra se stessi e l’ambiente naturale. Imparando a vivere amando e rispettando tutto ciò che ci circonda troveremo indubbiamente la soluzione a tutti i nostri problemi di salute, ciò che oggi è sempre più difficile perché è venuta meno la vera coscienza. La vera coscienza è stata indebolita da una coscienza costruita artificialmente, inventata e quindi incoerente con le leggi della natura, mutante continuamente e quindi priva di fondamenti sicuri, una conoscenza che in realtà non convince e che lascia nell’incertezza.

Speriamo presto in una svolta che conduca l’essere umano verso un comportamento più modesto per incominciare a lasciare da parte le proprie arbitrarie convinzioni per abbracciare con rispettosa devozione le leggi immutabili della creazione, unica vera scienza.