CIAO
Anna

L'astrocalcolatore ha trovato il tuo Segno Zodiacale, buon...


Il Capricorno è un segno di terra. Simbolicamente corrisponde al dominio; anatomicamente corrisponde alla schiena e alla colonna vertebrale; stagionalmente corrisponde al gelido cuore dell'inverno e per analogia alla tendenza a fare affidamento solo sulle proprie risorse. Le qualità del Capricorno sono la tenacia, la pazienza, le ambizioni programmate a lungo termine, la capacità di svolgere una mole di lavoro impressionante. I difetti sono la durezza, la poca pietà per i deboli, la scarsa socievolezza con una certa tendenza alla misantropia. Il temperamento è freddo e autosufficiente. Le professioni possono essere tutte purché consentono di arrivare ai vertici; buone predisposizioni per l'editoria e per la chirurgia. Lo sport favorito è il pugilato.

Tutto quello che vorreste sapere su... Capricorno

Nel cerchio zodiacale il decimo segno occupa una posizione dominante: è il più alto; quello che sembra raccogliere in sé tutto quanto è stato fatto in precedenza per portarlo al massimo rendimento prima di cedere il passo a un nuovo periodo stagionale, a una nuova vita che si prepara; stare in vetta è dunque l'aspirazione del Capricorno che non ne fa un segreto anzi è giustamente orgoglioso delle sue capacità di raggiungere il successo. Lavoratore instancabile sa giocare sui tempi lunghi e questa è una notevole base di forza infatti la smania dei riconoscimenti immediati è spesso suggeritrice di imprudenza mentre il potere conquistato passo per passo offre ottime garanzie di durata; nella sua implacabile ascesa il Capricorno è costretto ad ignorare i deboli e i vinti che si lascia alle spalle; eppure compie teli operazioni con lealtà, senza simulare sentimenti che non prova. La vita accanto a un simile personaggio non è sempre facile; bisogna rispettare il suo amore per il silenzio, il suo bisogno di isolarsi almeno per qualche ora al giorno; in compenso egli offre garanzie di rigore morale e di solidità economica.

Prima gli uomini poi donne e bambini

L'uomo Capricorno è un po' cupo; esercita la sua autorità in famiglia con severità ma anche con equità; se è rispettato, rispetta a sua volta gli altri. In amore è apparentemente freddo ma con una passionalità pronta a esplodere. La donna Capricorno è molto solida e affidabile; si può sempre contare su ciò che promette; tendenzialmente è più generosa del Capricorno uomo; spesso aiuta il compagno della sua attività; è tuttavia una madre un po' fredda. Il bambino Capricorno è l'unico che non richiede coccole e tenerezze anzi tende a respingerle; ciò non significa che sia insensibile ma ha bisogno di comprensione razionale e di dialogo.

Gli ascendenti

Il Capricorno con ascendente Capricorno tende a diventare un po' più estroverso e socievole; gli altri due segni di Terra, Toro e Vergine, accrescono le sue capacità lavorative e la sua parsimonia. Dei tre segni d'acqua Cancro e Pesci rendono il Capricorno più affettivo mentre lo Scorpione rischia di rafforzare la sua durezza con risvolti di crudeltà. Dei tre segni d'aria Gemelli e Aquario sono forse i migliori perché alleggeriscono il rigore del temperamento capricornico mentre la Bilancia lo rende più razionale ma più freddo. I tre segni di fuoco, Leone, Ariete e Sagittario, hanno buone influenze sul carattere ma costringono il Capricorno a rinunciare alla sua fondamentale prudenza.

Tra segno e segno

Quali sono i partner ideali per il Capricorno? Senza dubbio gli altri due segni di terra: il Toro e la Vergine; tra questi tre si stabilisce una corrente di intesa basata sulla programmazione attenta del lavoro, sull'efficienza, sul risparmio, sul bisogno di sicurezza; è ben difficile che un'accoppiata Capricorno-Toro o Capricorno-Vergine conceda spazio all'improvvisazione, al rischio o al un salto nel buio. Certo ci sono delle differenze che consentono sfumature nel rapporto di coppia: il Toro è molto più affettivo del Capricorno e a volte può dispiacersi per certe durezze del proprio compagno, soprattutto nei confronti dei bambini che il Toro ama molto e che il Capricorno di solito ama poco; però anche qui l'uno compensa l'altro e il genitore Toro avrà per i figli tutte le attenzioni e tutte le cure che vengono a mancare dall'altra parte. Con la Vergine i problemi affettivi invece non si pongono; sono ambedue, Capricorno e Vergine, segni che preferiscono l'efficienza, il lavoro, guadagno ad un rapporto umano e caldo con i propri simili; però attenzione: la Vergine non è affatto ambiziosa mentre il Capricorno lo è moltissimo quindi bisogna che si stabilisca una sorta di equilibrio ragionato, di equilibrio lucido e sostanziale, fra un elemento trainante della coppia che ovviamente è il Capricorno e un elemento d'appoggio ovviamente diventerà la Vergine; la combinazione dei due dal punto di vista del successo può essere assolutamente straordinaria. Coi segni d'aria i rapporti sono più difficili. Perché? Perché i tre segni di terra hanno come loro elemento vuole i piedi ben piantati al suolo e questo svolazzare dell'aria, questo guardare le cose dall'alto senza mai prenderle troppo sul serio li turba o addirittura li disturba; inoltre nessuno dei tre segni di terra apprezza molto il senso dell'umorismo che a volte non capiscono e in altri casi considerano pungente è sprecato quindi c'è poco margine di gioco nel rapporto su queste basi diciamo colloquiali o soprattutto sociali; i Gemelli e l'Acquario soprattutto sono molto socievoli; il Capricorno e la Vergine lo sono poco e il Toro lo è così così però anche qui si può creare un interscambio molto utile ossia saranno proprio i Gemelli e l'Acquario che riusciranno a strappare il Capricorno a questa sua misantropia, questo suo bisogno di stare rinchiuso in biblioteca con un libro in silenzio tranquillo senza muoversi e senza uscire dal proprio guscio. La bilancia è un altro discorso: la Bilancia che a volte condanna o giudica con severità certe durezza del Capricorno, certe sue implacabilità nel percorrere il cammino che lo porta verso lo scopo prefisso ha però con il Capricorno una particolarità comune ossia una grande razionalità. Capricorno e Bilancia sono capaci di distinguere chiaramente gli elementi giudicabili, criticabili o discutibili ed è appunto questa loro capacità di risolvere i conflitti con una discussione, in cui ciascuno porta degli elementi razionali, che li aiuta a superare anche degli scogli gravi e degli scogli pericolosi per la loro vita in comune. Cosa accade con i segni d'acqua? Ahimè, la durezza rocciosa del Capricorno, questa sua corrispondenza simbolica con lo scheletro, con la spina dorsale che si irrigidisce non concede cedimenti alla vita; non riesce a trovare grossi punti di intesa con la morbidezza, la dolcezza, la sensibilità di Pesci e Cancro. Soprattutto col Cancro, dove c'è un'opposizione diretta, l'attrazione si può scatenare solo con una completa divisione dei compiti e dei ruoli ossia se il partner Capricorno trova un partner Cancro assolutamente bisognoso di protezione e di scarico delle proprie responsabilità sulle spalle del compagno, l'intesa può andare bene ma se il Cancro ha delle velleità e delle esigenze che vanno in rotta di collisione con le tendenze del Capricorno le cose potrebbero mettersi veramente un po' male cioè è una visione della vita troppo dissimile perché la propria possa funzionare bene. Con i Pesci le cose possono andare un po' meglio ma sempre sul piano di una difficoltà di intesa fra sentimento e fredda ragione. Molto curioso invece il rapporto con lo Scorpione: tutte e due sono segni ambiziosi; tutti e due sono segni pronti a passare sui piedi e non soltanto sui piedi degli altri per raggiungere i loro scopi; se riescono a convogliare questa loro tendenza verso uno scopo comune senza intralciarsi a vicenda la loro unione può essere perfetta anche se è un po' temibile per i conviventi. Cosa accade con i segni di fuoco? Curioso il rapporto con il Leone; due segni ambiziosi e ambedue pronti a conquistare il successo con modalità molto diverse: il Leone vuole il successo di prestigio, il successo con fuochi artificiali, inni nazionali, doppio tramonto del sole e il Capricorno se ne infischia dell'applauso; vuole il successo reale, il potere sicuro e conquistato con calma. Possono sorgere degli urti fra i due ma molto spesso l'esperienza insegna che riescono a far coincidere le loro diverse modalità operative in un modo vincente ossia il Capricorno prepara le retrovie e il Leone avanza facendo fiorire tutte le sue immagini caleidoscopiche; più il successo è assicurato per entrambi più questa sete di ambizione può essere un punto in comune molto importante. Più difficile il rapporto con l'Ariete perché l'Ariete è nettamente impulsivo e rifiuta il discorso razionale e a questo punto il Capricorno si trova spuntate fra le mani le sue armi migliori; non riesce più a capire che cosa voglia l'Ariete e spesso la faccenda si risolve in una baruffa. Infine con il Sagittario l'intesa può essere buona se il Capricorno non tenta di far ragionare il Sagittario e lo accetta così com'è; a questo punto il calore umano del Sagittario porta nella vita del Capricorno degli sprazzi di luce estremamente confortanti.

Grazie Anna per aver consultato il nostro Zodiaco. Torna all'astrolario e consulta i nostri programmi.
Condividi il tuo segno personalizzato  
◄ tutti i segni