CIAO
Dalai Lama

L'astrocalcolatore ha trovato il tuo Numero energetico e il tuo Glifo, buon...

Numero energetico:

12 Il DODICI è "Maestro", vincolato allo spirito dell'alba e alle divinità della medicina, questo rende coloro che sono nati sotto questa energia autentici maestri, che applicano la loro esperienza nell'arte di praticare ed insegnare l'integrazione dell'essere come una sorta di vocazione universale.

Glifo:

CERVO

L'armonia dei quattro elementi
Nome maya: Manik
Dio protettore: Tláloc, Dio della pioggia
Elemento: fuoco
Metallo: platino
Pietra: turchese
Colore: beige e giallo
Parte del corpo: braccia e gambe
Tonal: cervo, i boschi
Frase: Mostrare la mia vera natura mi rende libero
Pianeta: Giove
Segni affini: Cervo, Terra, Movimento e Vento

Significato

Il segno del Cervo ci parla di uno degli animali che con più regolarità appare rappresentato nei codici e nell'arte mesoamericani. La bellezza, l'agilità, la grazia, la forza e la timidezza di questo animale rappresentavano per gli antichi messicani le caratteristiche proprie dell'anima nella sua costante evoluzione.
Forse il simbolo dell'Armonia è ciò che più si associa al cervo, che del suo universo quadrangolare sembra incorniciare con le sue zampe i quattro punti cardinali e i quattro elementi.
Il cervo è anche il guardiano dei boschi in particolare e della natura in generale; esso mantiene l'equilibrio tra l'essere umano e la Madre Terra. Il cervo rappresenta, poi, la conoscenza del potere attraverso l'esistenza fisica e l'uso di un'intuizione sempre attiva per captare qualsiasi cosa possa turbare la sua libertà. La consapevolezza acuta, il costante stato di allerta e il possesso di riflessi lo rendono simile ad un radar, sia terreno sia cosmico, sempre vigile. Nello stato di Sonora, a nord del Messico, esiste una bella danza rituale, nota come "danza del cervo", in cui si mostrano i cambiamenti dell'anima attraverso i movimenti caratteristici del cervo; nella parte finale, quando è ferito ed in agonia, i suoi ritmi diventano drammatici e convulsi, ricordandoci i racconti dei mistici quando descrivono i loro stati estatici, tanto che, più dell'agonia di chi si offre alla morte, sembra un'estasi sessuale di chi si offre ad un amante, fino al momento in cui la rigidità della morte subita lo lascia inerte.

Caratteristiche

Le persone nate sotto il segno del Cervo sono agili e rapide, piuttosto adattabili sia alla vita in libertà sia alla prigionia, in cui ricreano il loro ambiente senza per questo cessare di essere liberi nell'anima.
Il segno del Cervo in genere è fortunato e origina molti leader raffinati, con un grande dono di parola, orale o scritta, sostenuta da una grande capacità analitica. Sono ottimi consiglieri, che conoscono i segreti degli altri ma raramente svelano i propri, essendo molto riservati riguardo alla loro vita intima e familiare. Non amano parlare dei loro problemi sebbene a volte si compiacciano di raccontare le parti più superficiali e anedottiche della loro vita quotidiana, cosa con cui seducono la gente.
Anche se fondamentalmente hanno un carattere forte, sono di modi affidabili e ottimi diplomatici, perché sanno interpretare molto bene un ruolo di apparente empatia o sottomissione per arrivare ai loro scopi.
Hanno una grande intuizione naturale e un eccellente psichismo, che li rende sia buoni psicologi sia indovini della sorte altrui, anche se dovrebbero fare attenzione quando si addentrano nelle profondità della mente poiché, a volte, corrono il rischio di perdersi lungo il cammino. Amano particolarmente essere amati e accettati da tutti per riuscire ad arrivare a una buona posizione nella vita. In campo sentimentale sono molto facili a innamorarsi e incostanti, nonostante di solito restino sempre con il partner che hanno scelto, poiché i giuramenti d'amore sono in pratica gli unici che rispettino. Generalmente sono fedeli, anche se quasi tutti sono stati traditi o hanno tradito in qualche occasione, pur essendo sempre perdonati.
Nonostante siano buone guide per gli altri e difendono le loro cause, faticano un po' a difendere se stessi.
Ambiscono alla fama e al potere, che quasi sempre acquisiscono perché possiedono una mente trionfante che li porta al successo; tuttavia, il loro autoritarismo e la tendenza alla manipolazione fanno sì che, frequentemente, la gente si allontani o resti al loro fianco solo per questioni di interesse personale.
Se non dirigono bene la loro energia divengono esseri irritabili, testardi ed esigenti, che amano umiliare chi non è d'accordo con loro o chi considera inferiore in un aspetto qualsiasi della vita. Devono fare attenzione alle proprie pulsioni, che nascondono dietro un'apparenza tranquilla e affettuosa.
La vita comoda li attrae e, il genere, godono di buona salute a meno che la compulsione a raggiungere il successo sotto ogni aspetto debiliti il loro organismo.
Una parola che non dovrebbero dimenticare è "armonia", perché il giusto equilibrio li farà arrivare molto lontano e possedere tutti i segreti della vita. Dovrebbero anche ricordare i detti: "le bugie hanno le gambe corte" e "la verità viene sempre a galla".

Croce cosmica: la nostra missione

Pioggia
Coccodrillo Canna
Aquila

Le persone nate sotto il segno del Cervo sono state concepite sotto quello della Pioggia, che imprime loro un amore particolare per le questioni legate alla casa e alla famiglia, appoggio che servirà loro per raggiungere il proprio destino di Aquile alla ricerca della verità; una ricerca che dovranno portare avanti instancabilmente a causa della forza di penetrazione nel profondo e dell'estremismo malsano ereditato dal segno del Coccodrillo, che potranno equilibrare attraverso il dono dell'elevazione spirituale concesso loro dal segno della Canna.
Grazie Dalai Lama per aver consultato il nostro Calendario Maya. Torna all'astrolario e consulta i nostri programmi.
Condividi il tuo glifo personalizzato  
◄ tutti i glifi